VINI BIANCHI
L’Arneis, il Roero Bianco

Serve tempo per lasciare che i frutti del lavoro maturino, e chi fa vino lo sa bene.
Il nostro lavoro sull’ Arneis inizia e finisce con un obiettivo: cambiare sguardo su questo vitigno, lasciare che questa varietà evolva senza troppo intervento.
Per questo la fermentazione è naturale, l’intervento in cantina è minimo ed aspettiamo l’estate per imbottigliarlo, senza filtrazioni nè chiarifiche.
Da questi acini a bacca bianca e dalla nostra filosofia nascono due bottiglie, il Roero Bianco e il Valle dei Lunghi.

   ROERO BIANCO
“A tavola non si diventa vecchi”

È succoso e sapido; lo lavoriamo il meno possibile per fare in modo che non nasconda il suo carattere.
È versatile e può essere bevuto tutti i giorni, a tutto pasto.

 VALLE DEI LUNGHI
“‘Il vino è buono per chi sa berlo”

È il nostro esperimento preferito: lo facciamo vendemmiando alcuni ceppi molto vecchi di Arneis sparsi in vigne di nebbiolo.
Il risultato è un Arneis 100% molto legato alla natura sabbiosa del terreno, con un ampio ventaglio di gusti nel bicchiere.
Il Valle dei Lunghi è all’altezza di abbinamenti importanti e di piatti complessi.

© Copyright Alberto Oggero - Azienda agricola Alberto Oggero - Fraz. S. S. Trinità 21 - Santo Stefano Roero - PI 03636280046